Inserisci USERNAME o E-MAIL

Che cos’è la Libertà Finanziaria?

da / Pubblicato in Blog

La libertà finanziaria è una condizione per cui tu non sei obbligato a lavorare per mantenere il tuo tenore di vita, ma sei appunto libero, libero di scegliere cosa fare. Il tuo tenore di vita infatti è supportato da entrate automatiche che ti sei costruito nel tempo che non necessitano la tua presenza e che coprono tutte le tue spese.

Classe Quattro ha come obiettivo di estendere questo concetto andando oltre la semplice spiegazione pratica e fornendo gli strumenti per crearti il tuo percorso per raggiungere la libertà finanziaria.

Ce lo spiega molto bene in questo video Ivan Mocchio che avrete la possibilità di incontrare di persona all’evento “Il Genio del Denaro” dove verranno aprrofonditi molto bene questi concetti. In particolar modo potrai imparare come raggiungere la libertà finanziaria attraverso le quattro classi di investimento.

Libertà Finanziaria non vuol dire necessariamente Ricchezza
Uno degli errori più comuni che le persone fanno quando si parla di questi concetti è confondere la libertà finanziaria con la ricchezza.
Una persona può essere ricca ma non finanziariamente libera e viceversa può essere finanziariamente libera e non ricca!

Mi spiego meglio.
Esempio 1:
Abbiamo detto che la libertà finanziaria è la condizione per cui puoi mantenere il tuo tenore di vita grazie alle sole entrate automatiche che ti sei creato. Quindi dipende da quanto ti serve per vivere come desideri.
Se ti servono 2000 € al mese per vivere come vuoi e riesci a crearti 2000 € di entrate passive, cioè che non dipendono dal tuo tempo per essere generate, allora sei finanziariamente libero.

Esempio 2:
Se, al contrario, guadagni tanti soldi ma sei obbligato a lavorare per sostenere tutte le spese che hai, allora non sei finanziariamente libero. Pensa all’avvocato che lavora giorno e notte per i suoi clienti. Ha una casa e un’auto lussose che sta pagando con il mutuo. Ogni mese guadagna 10.000 € ma ne spende 8.000 €. Non ha entrate passive. Se smette di lavorare non avrà più il suo stipendio, ma avrà ancora gli 8.000 € da pagare se vuole mantenere il suo tenore di vita.

Quindi la ricchezza, quella vera, che si gode veramente, è un passo successivo alla libertà finanziaria. L’importante è intraprendere la strada giusta, poi con impegno e dedizione anche risultati impensabili sono possibili.

Conclusioni:
La gente solitamente trova un lavoro, ha un salario fisso, si sente sicura e comincia a spendere e fare debiti.
Solo che poi per qualche motivo perde il lavoro, perde quindi la sua entrata di denaro e non riesce più a pagare nulla, non riesce più a mantenere il suo tenore di vita.

Capisci perché è così importante crearsi entrate passive e anche entrate multiple? Occorre crearsi flussi di entrata multipli che non richiedano il tuo tempo per essere prodotti, una volta avviati. Se ancora fai fatica a digerire questo concetto, vedrai che nella lezione successiva ti sarà tutto più chiaro.

Scopo del corso:
Lo scopo di questo corso sulla libertà finanziaria è quello di mostrarti un punto di vista diverso e fare in modo che tu possa cominciare a ragionare in questi termini per cominciare a cogliere le opportunità che hai intorno.

Lascia un Commento

TOP