Inserisci USERNAME o E-MAIL

Collasso del Debito Pubblico

da / Pubblicato in Blog

Ho trovato una bellissima presentazione di Mike Maloney sottotitolata anche in Italiano sul collasso del debito pubblico. Maloney è considerato essere uno dei massimi esperti mondiali sull’oro e l’argento e ha scritto un libro molto bello sull’argomento.

Come sapete anche noi di Classe Quattro sosteniamo l’importanza degli investimenti in materie prime perché si investe in valore e non in moneta. Quello che è importante capire è che il valore si conserva mentre la moneta si svaluta.
Non siamo proprio d’accordo con tutto quello che dice Maloney come puoi leggere nella conclusione di questo articolo, ma è sicuramente una presentazione da vedere. Il video dura un’ora e mezza e non è per tutti, ma chi si vuole fare davvero una cultura e sentire una voce autorevole, ma fuori dal coro, apprezzerà sicuramente capendo come siamo arrivati a questo debito pubblico e le conseguenze che questo comporta.

Oro e Argento

In quest’ottica uno degli investimenti più adatti per conservare il valore del tuo patrimonio è investire in Oro e Argento perché, come spiega brillantemente Maloney nel video qui sopra, sono e rimarranno sempre una moneta accettata e al momento sono forse l’unica classe di investimento ad essere in un ciclo rialzista.

Diamanti da investimento

Anche gli investimenti in Diamanti hanno lo stesso scopo e, a differenza di oro e argento, non subiscono le stesse fluttuazioni di prezzo perché sono un mercato controllato. Fra l’altro come società abbiamo anche contatti per ottenere migliori prezzi d’acquisto sui diamanti da investimento.

Riflessioni Finali

Siamo molto d’accordo con quanto dice Maloney sull’importanza di investire in Materie Prime e lo stiamo facendo noi stessi. Non concordiamo sulla visione univoca di Maloney che sembra consigliare di investire tutto in Oro e Argento.
A nostro avviso questo è un errore per vari motivi:
1) Sono investimenti che non danno un cash flow e costituiscono solo spese di custodia.
2) Preferiamo diversificare nelle quattro classi piuttosto che “Puntare tutto su un cavallo”. Nessuno può prevedere il futuro e investire solo in Oro e Argento, se le cose non dovessero andare come prevede Maloney, non sembra per niente una scelta finanziariamente intelligente.
3) Gli investimenti in Materie Prime dovrebbero, secondo noi, costituire una piccola parte del proprio portafoglio, circa il 10-15% massimo.
4) Consideriamo l’investimento in materie prime come un modo per proteggere il capitale e non speculativo per ottenere un capital gain, che se dovesse arrivare meglio, ma non è l’obiettivo primario.

Comprare oro online - Oro fisico nella massima sicurezza

4 Commenti to “Collasso del Debito Pubblico”

  1. pierluigi says : Rispondi

    se uno volesse acquistare dell’argento, quali sono le quotazioni e cosa dovrebbe fare ?
    ciao

    • L’argento è apprezzato da molti per via della grossa potenzialità di rialzo che offre (scriverò un articolo a proposito di questo a breve), ma ha dei limiti rispetto all’oro in quanto si paga l’IVA. Puoi andare a comprarlo in un banco metalli pagando l’IVA. Oppure ci sono dei servizi tipo bullionvalult che ti permettono di comprarlo senza pagare l’IVA se non lo ritiri ma lo tieni conservato nelle loro sedi dedicate. E’ un po’ diverso perché si tratta di un investimento in cui vai a condividere lingotti con altri, ma è valido e in parte l’abbiamo fatto anche noi per l’argento.
      Per l’oro e i diamanti invece abbiamo altri canali e per maggiori informazioni siamo a disposizione.

  2. Consiglio di leggere il libro di Maloney,non solamente 1 volta, sarà indispensabile nel futuro.Nel libro descrive,
    la recessione che viviamo.

  3. In effetti Mike Maloney parla del suo campo di specializzazione, in vero investitore e imprenditore hanno più introiti.

    Diversificare è un must, anche perché se punti tutto su un cavallo e ti sbagli sei finito.
    Poi ovviamente va analizzato caso per caso, parlare per il mercato va bene, ma ci si deve basare sulla propria situazione per poter fare le proprie scelte con responsabilità.

    Un motivo in più per documentarsi da più fonti, senza credere a tutto, bensì valutando.

Lascia un Commento

TOP