Inserisci USERNAME o E-MAIL

Giovani senza speranze? Falso!

da / Pubblicato in Blog

Il principio su cui si basa quello che facciamo in Classe Quattro è il fatto che tutti possono fare qualcosa per se stessi, senza aspettare che sia qualcun altro o il governo a fare qualcosa per noi. Molte persone aspettano solamente che capiti qualcosa e invece si può agire per creare e causare un risultato.

Creando qualcosa per noi, si innesca un moto che direttamente e indirettamente andrà ad influenzare e a migliorare anche altre persone. E come potrebbe non essere? Partiamo dall’opposto per dimostrarlo: se non fai niente, pensi che cambierà qualcosa? No! Allora facendo qualcosa sicuramente ottieni un risultato diverso, anche piccolo, ma lo ottieni.

La gente invece è oppressa da quello che sente dai media che non fanno altro che diffondere caos e disperazione. In questo modo fanno passare il messaggio deleterio che non ci sia più speranza, uccidendo così quei timidi tentativi delle persone di cambiare qualcosa.
Bellissime le parole di Jacopo Fo in un articolo su “Il Fatto Quotidiano” sulla situazione dei giovani.

Con i dati sulla disoccupazione giovanile e quello che sentiamo ai telegiornali sembra che una generazione sia senza speranza.
E’ vero c’è la crisi, sicuramente le vie tradizionali non portano più i risultati di prima, ma sarà proprio vero che i giovani non hanno speranze? Lascio la parola alle brillanti parole dell’articolo sopracitato.

Lascia un Commento

TOP