Inserisci USERNAME o E-MAIL

La trappola del trading

Chi si avvicina al trading lo fa perché vede in questa attività una grandiosa possibilità di libertà. Uno si immagina di poter lasciare il proprio lavoro e vivere di trading. Attenzione ragazzi alla trappola!

La più conosciuta è quella di rimanere abbagliati dalle pubblicità ingannevoli e pensare di diventare ricchi con 2000 € sul conto usando leve finanziarie esorbitanti. Così finite solo per bruciarvi il conto. Il trading è una cosa seria e, se fatto bene permette dei risultati mediamente molto buoni, molto superiori ai normali investimenti che di solito di propongono.

Tuttavia c’è una seconda trappola che è conosciuta a pochi, anche tanti trader non se ne rendono conto ma ,noi che ci occupiamo di libertà finanziaria, non possiamo fare a meno di fartelo notare.
Tante persone smettono di lavorare sognando la libertà del trader e poi invece si trovano semplicemente a fare il “lavoro del trader“, cioè uno che sta davanti allo schermo 10 ore al giorno guardando grafici, notizie economiche, stressandosi la vita sulle posizioni aperte, ecc. Dov’è tutta la libertà? E’ una vera e propria trappola!

Il trading è un’opportunità grandiosa, ma dipende da quello che vuoi fare.
Se vuoi sostituire il tuo lavoro con il trading è possibile e puoi buttarti in uno dei mille corsi sullo scalping estremo.
Se invece vuoi essere libero grazie al trading, comincia a farlo in maniera intelligente, cioè con la testa sulle spalle e sul lungo periodo.

Questo è lo stile che funziona per noi e per i nostri corsisti.
Questi sono alcuni dei risultati che chi ci segue riesce ad ottenere nella gara interna che organizziamo perdiodicamente all’interno d Professione Forex, dove entriamo più in profondità nell’argomento Trading Forex.

Lascia un Commento

TOP